Prostitute di Amsterdam contro lo sfruttamento della donna

Video

Prostitute di Amsterdam contro lo sfruttamento della donna

‘Ogni anno a migliaia di donne è promessa una carriera da ballerina nell’Europa occidentale. Purtroppo poi finiscono qui.’

Questo è il messaggio finale di una coreografia realizzata da Duval Guillaume Modem, un’agenzia pubblicitaria belga, con la benedizione di ‘Stop the traffik’, un’organizzazione contro il mercato clandestino di essere umani. Gli attori, o meglio le attrici, sono quattro prostitute del quartiere a luci rosse di Amsterdam che attirano l’attenzione dei passanti, tra curiosi e possibili clienti, per poi iniziare a danzare come forsennate coinvolgendo il pubblico fino all’epilogo, ovvero la scritta sopracitata proiettata a grandi lettere sulla facciate del palazzo, dove le donne sono in vetrina. Lo scopo è quello di provocare sicuramente e far ragionare sulle difficoltà che una donna incontra nell’affermarsi.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=y-a8dAHDQoo&w=560&h=315]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: