Proteggere la tua famiglia da malattie a trasmissione alimentare COMMENTA  

Proteggere la tua famiglia da malattie a trasmissione alimentare COMMENTA  

La mia famiglia ha recentemente goduto di un pranzo presso uno dei nostri ristoranti italiani preferiti.Dopo aver cenato, ho portato la mia figlia più piccola in bagno a lavarsi le mani. Ho aperto l’acqua e ho aspettato che si riscaldasse. Ma dopo un paio di minuti, l’acqua era ancora fredda ghiacciata. Ho girato la maniglia fino al lato caldo, e non è venuto fuori niente. Conoscendo un po ‘di idraulica, ho pensato che qualcuno avesse chiuso l’acqua calda sotto il lavandino, forse per scherzo. Ho controllato, e ho allentato la manopola, ma ancora l’ acqua calda non è venuta fuori.

Infine, ci siamo lavati le mani con l’acqua fredda dolorosamente. Mi chiesi quanti lavoratori aveva usato la stessa acqua fredda, e se c’era acqua calda disponibile in cucina. La mancanza di uno dei principi fondamentali di igiene e servizi igienico-sanitari mi ha spaventato. E con buona ragione. Secondo il CDC, molte malattie di origine alimentare inizia con la manipolazione degli alimenti che non vengono lavati correttamente.

Non è possibile visualizzare la contaminazione

Una malattia a trasmissione alimentare può essere in agguato nel piatto della cena, ma non si può sapere, anche cercando. Germi, come Salmonella, Listeria o E.

coli sono microscopici e impossibili da rilevare ad occhio nudo. Allo stesso modo il piccolo norovirus, un germe particolarmente pericoloso è responsabile della maggior parte delle segnalazioni di epidemie di malattie a trasmissione alimentare.

Il Norovirus può causare dolore, crampi, nausea, vomito e diarrea.  Può essere diffuso da persona a persona o da superfici contaminate, alimenti o bevande. Migliaia di persone vengono ricoverate in ospedale e centinaia muoiono ogni anno per questa malattia comune, e la scarsa igiene è un fattore di rischio importante nella diffusione della malattia.

Proteggere se stessi

Mangiare a casa e utilizzare buone tecniche di manipolazione degli alimenti può contribuire a proteggere voi e la vostra famiglia da malattie a trasmissione alimentare. Quando si va a mangiare fuori, è possibile ridurre il rischio scegliendo locali con una buona reputazione.

In questi c’è più probabilità che i propri dipendenti rispettino l’importanza di una corretta igiene e sicurezza delle tecniche di manipolazione degli alimenti.

Prestate attenzione agli annunci relativi a  focolai di malattie di origine alimentare e prestate attenzione in più quando il rischio è alto. E prendete in considerazione ciò che si ordina quando qualcun altro sta preparando il cibo. Mentre un insalata a foglia verde è una scelta sana, queste verdure possono essere particolarmente pericolosi per quanto riguarda i contaminanti nascosti.

Non è possibile evitare tutte le malattie di origine alimentare, ma si può migliorare le vostre probabilità di  contrarre l’infezione durante un’epidemia se rimarrete informati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*