Proteggi la tua pelle dal sole COMMENTA  

Proteggi la tua pelle dal sole COMMENTA  

La protezione dai  raggi UVA e dai raggi UVB è fondamentale proprio a partire da adesso, dalle prime esposizioni.  Consigliabili le protezioni contenenti schermi fisici (polveri di ossido di zinco, biossido di titanio).

Se la pelle è sensibile ci vuole una crema a protezione totale o con un fattore a partire da 15 in su; se l’ epidermide è invece maggiormente resistente ai raggi solari è possibile scegliere una crema a basso indice di protezione .  Le creme solari, non solo proteggono, ma curano e ci aiutano a ridurre i radicali liberi, responsabili dell’ invecchiamento cutaneo e della trasformazione neoplastica.Ecco che troviamo prodotti arricchiti di vitamine E e C e di tutti i betacarotenoidi, che hanno la proprietà di contrastare i radicali liberi prodotti dai raggi UV.

Superiamo la concezione che con la crema protettiva non ci si abbronza, poiché è oramai superata. La crema aiuta e coadiuva un’abbronzatura perfetta e graduale, quell’abbronzatura che dura, che non spella e che non arrossa.

Quale marca di crema utilizzare? Non è un fattore determinante poiché oggigiorno tutte le creme in commercio sono di qualità e ci aiutano a preservare la freschezza di una pelle giovane e a ridurre i rischi di tumori alla pelle, rischi che dagli anni ’70 ad oggi purtroppo sono statisticamente aumentate. 

Non dovete fare altro che idratarvi e seguire i criteri base di un graduale esposizione.

Leggi anche

Donna

Chi è la Barbie umana

Quando avevo solo 6 anni ha visto una bambola di Barbie e mi sono detta: ‘Da grande voglio essere come lei”, ha dichiarato Cindy Jackson, la odierna Barbie in carne Leggi tutto
About Chiara Cichero 1116 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*