Protesta dei forconi. Fassino: via il blocco

Torino

Protesta dei forconi. Fassino: via il blocco

Le scorte finiranno, e non fra molto tempo. Questo il pensiero che deve aver portato il nostro sindaco a lanciare un appello agli autotrasportatori in sciopero.

“Via il blocco”.

“Perché le loro azioni non arrechino danni ai cittadini”.

La protesta, secondo i rappresentati di Trasporto Unico, il sindacato che ha indetto questa manifestazione più o meno pacifica ( il pensiero va agli autotrasportatori dissidenti che si sono ritrovati le gomme forate), continuerà fino al 27 gennaio.

Nell’intervento di Fassino viene fatto particolare riferimento al mercato ortofrutticolo, il meno fornito di riserve d’emergenza. Il pericolo non è imminente, tuttavia la situazione potrebbe degenerare, ha continuato.

I blocchi stanno provocando disagi anche ai cassintegrati dello stabilimento di Mirafiori, che oggi non sono tornati al lavoro e, ovviamente, agli automobilisti, che rimangono imprigionati per ore in code chilometriche, per di più in mezzo alla fitta nebbia nostrana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...