Protestano contro studentessa transessuale per una sua richiesta

News

Protestano contro studentessa transessuale per una sua richiesta

Ha avanzato la richiesta di utilizzare i bagni femminili al liceo che frequenta: lei è Lila Perry, studentessa diciassettenne della Hillsbro High School nel Missouri, che dall’età di tredici si sente donna. Per questo motivo ha chiesto di poter usufruire degli spogliatoi femminili nell’ora di ginnastica. Ma tale richiesta ha scatenato la protesta di più di cento compagni della stessa scuola.

La studentessa transessuale, di fronte alle reazioni dei suoi coetanei, ha dichiarato: “C’è molta ignoranza, i miei compagni dicono di sentirsi a disagio. Ma io penso che questo sia puro e semplice bigottismo. Non facevo male a nessuno e non volevo sentirmi tagliata fuori”. Perry, che ha detto di conoscere altri ragazzi che vivono la sua stessa situazione perché transessuali, intende aprire un dialogo su questo delicato argomento, in modo da poter migliorare le condizioni di vita all’interno della scuola.

Leggi anche

Loading...