Prove generali delle Frecce tricolori

Roma

Prove generali delle Frecce tricolori

Prove generali delle Frecce tricolori
Prove generali delle Frecce tricolori

Domani, giorno dell’Unità nazionale e le Forze Armate, le Frecce sorvoleranno l’Altare della Patria.

Hanno voltato sul centro di Roma per prendere i tempi.

Si sono appena svolte le prime prove generali della pattuglia acrobatica nazionale Frecce tricolori per la cerimonia di domani sull’Altare della Patria, in occasione del giorno dell’Unità nazionale e delle Forze armate. Dall’Aeronautica militare hanno spiegato che le famose Frecce tricolori, reparto operativo dell’Aeronautica Militare e con il proprio personale ed i propri velivoli, gli Aermacchi MB-339 di progettazione e produzione interamente italiana, hanno realizzato diversi sorvoli sul centro di Roma per prendere i tempi, in vista del tradizionale passaggio di domani sull’Altare della Patria a piazza Venezia, ad inaugurazione del programma di celebrazioni ufficiali con motivo del giorno dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, che si celebrerà domani 4 novembre.

Alle 9 del mattino si terrà la deposizione di una corona di alloro sulla tomba del Milite ignoto da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in memoria dei caduti e dispersi di tutte le guerre.

Per onorare questo momento, il più alto delle celebrazioni del giorno dell’Unità dal punto di vista simbolico, le Frecce tricolori sorvoleranno l’Altare della Patria ed i fori imperiali. Alle 12:15, invece, sorvoleranno il palazzo del Quirinale.

La festa delle Forze Armate italiane viene celebrata ogni anno il 4 novembre, anniversario del termine della Prima Guerra Mondiale per l’Italia e festa dell’Unità nazionale. Il 4 novembre rappresenta l’unica festa nazionale che è stata mantenuta durante tutte le età dell’Italia liberale, fascista e repubblicana ed è festeggiato in tutta la penisola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche