Provincia di Roma approva distributori di preservativi nelle scuole

Roma

Provincia di Roma approva distributori di preservativi nelle scuole

Il prossimo settembre, con l’inizio del nuovo anno scolastico, gli studenti degli istituti superiori e delle università statali di Roma e provincia potrebbero trovare una sorpresa: accanto alle tradizionali macchinette di bibite e snack, ora anche quelli di preservativi. anno arrivare i distributori di preservativi, già dal prossimo anno scolastico. Il Consiglio provinciale della capitale, a maggioranza di centrosinistra, ha infatti approvato una mozione che impegna il presidente Nicola Zingaretti ad «aderire alla campagna “Consapevolezza e Libertà”, il programma di sostegno all`insegnamento dell’educazione sessuale negli istituti superiori» promosso da Sinistra e Libertà e Giovani Democratici.
Le reazioni alla notizie sono state di dubbio e sconcerto. Se da un lato il viceministro della Salute, Fazio ha dichiarato di essere favorevole al progetto in quanto: «Per contrastare l’Aids tutti i mezzi sono utili», il professor Fernando Aiuti, immunologo e presidente della commissione Sanità del Comune di Roma, ha dichiarto: “A scuola non si va per fare sesso, dunque sono contrario all’installazione di distributori all’interno degli istituti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...