Prugne, quelle secche sono fonte di potassio COMMENTA  

Prugne, quelle secche sono fonte di potassio COMMENTA  

mangiare-prugne-secche-per-rafforzare-ossa-

Quando fa caldo e si suda, si perdono minerali preziosi per la salute dell’organismo, primo fra tutti il potassio, che è fondamentale per il corretto funzionamento dei muscoli, per tenere sotto controllo la pressione e per prevenire alterazioni del sistema nervoso.

Frutta e verdura, si sa, sono utilissimi per combattere gli “effetti indesiderati” dell’estate. Ma quali privilegiare?

Un’ottima fonte di potassio sono le prugne di California, che con soli 100 grammi (8-10 prugne) permettono di introdurre ben 732 mg dei 2-4 grammi di potassio necessari quotidianamente.

Le prugne secche di California si trovano al supermercato e nelle erboristerie. Tra gli effetti benefici e più noti vi è anche quello di favorire la regolarità intestinale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*