Puglia, scontro tra treni: ripresa la circolazione

Cronaca

Puglia, scontro tra treni: ripresa la circolazione

Puglia

Dopo lo scontro tra due convogli avvenuto in Puglia nella giornata di ieri, già dalle prime ore del mattino di oggi la circolazione è tornata regolare

Dopo l’enorme paura di ieri, in Puglia sta tornando più o meno tutto alla normalità. E’ tornata a funzionare infatti nella mattina di oggi la circolazione ferroviaria sulla linea Lecce-Zollino, dove nella giornata di ieri si sono scontrati due convogli delle Ferrovie del Sud Est nella tratta tra San Donato di Lecce e Galugnano.

Un altro scontro tra treni in Puglia: il racconto e la ricostruzione dell’incidente

Dopo quasi un anno dal terribile incidente avvenuto nel luglio del 2016, torna la paura in Puglia. Nella giornata di ieri infatti si sono scontrati due treni delle Ferrovie del Sud Est nella tratta tra San Donato di Lecce e Galugnano. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri intorno alle 17.30.

Per fortuna, nella disgrazia, non ci sono stati morti, ma “solamente” sette feriti in maniera lieve (tra cui anche un bambino di pochi mesi) e una decina di contusi.

I sette feriti sono stati subito portate all’ospedale Vito Fazzi di Lecce in codice verde dopo essere stati soccorsi dai vigili del fuoco e dai volontari del 118. Le altre dieci persone rimaste coinvolte dall’incidente sono stati invece trasportati per effettuare tutti gli accertamenti del caso negli ospedali di Copertino, Scorrano e Galatina. Per quanto riguarda invece tutti gli altri passeggeri, sono stati accompagnati nelle varie destinazioni con bus sostitutivi messi a disposizione dalle FSE. Il bilancio poteva essere sicuramente peggiore, considerato che sui convogli viaggiavano un’ottantina di passeggeri.

Secondo le prime ricostruzioni, l’incidente sembra essere stato provocato da un errore umano. Almeno secondo quanto dichiarato in una nota dalle Ferrovie del Sud Est: “Uno dei due convogli era fermo al segnale di ingresso della stazione di Galugnano, mentre l’altro è partito in direzione Lecce non rispettando il segnale rosso”.

Ripresa la circolazione regolare dei treni: a disposizione anche bus sostitutivi

Dopo lo spavento di ieri, però, già nella mattinata di oggi la circolazione è tornata ad essere regolare.

E’ stato liberato infatti il binario unico in cui è avvenuto lo scontro tra i due convogli.

Nonostante la situazione sia tornata più o meno alla normalità, le carrozze dei treni che hanno percorso la tratta tra San Donato di Lecce e Galugnano nelle prime ore di questa mattina erano praticamente vuote. In ogni caso, le Ferrovie del Su Est hanno messo a disposizione e attivato delle corse sostitutive con l’utilizzo di bus sulle tratte Maglie-Otranto e Casarano-Gallipoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche