Puglia, terreni in concessione ai giovani per riportarli alla terra

Attualità

Puglia, terreni in concessione ai giovani per riportarli alla terra

agricoltore-giovane-52012

Buone notizie per i giovani under 40 residenti in Puglia che intendono lavorare nel settore agricolo. Sono in arrivo bandi pubblici per la concessione o locazione di terreni agricoli e di quelle aree utilizzate a scopi agricoli indipendentemente dalla destinazione urbanistica. Oggetto della concessione saranno anche le aree comunque libere da infrastrutture ed edificazioni, suscettibili di utilizzazione agricola.

Il Consiglio regionale ha approvato nei giorni scorsi la legge dal titolo “Disposizioni per favorire l’accesso dei giovani all’agricoltura e contrastare l’abbandono e il consumo dei suoli agricoli”. Obiettivi della normativa sono il ricambio generazionale nel settore agricolo e lo sviluppo dell’imprenditorialità giovanile. Potranno accedere ai bandi pubblici giovani agricoltori che abbiano meno di 40 anni, dando priorità a quelli di primo insediamento.

Entro sei mesi, e comunque entro il 31 Dicembre di ogni anno, la Regione Puglia provvederà ad individuare i terreni a vocazione agricola idonei. Entro un anno dall’entrata in vigore della legge verrà predisposto un inventario dei terreni agricoli di proprietà pubblica, rendendolo visibile tramite il sistema informativo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...