Pulvirenti, ecco cosa ha raccontato al procuratore Palazzi COMMENTA  

Pulvirenti, ecco cosa ha raccontato al procuratore Palazzi COMMENTA  

Cominciano a filtrare indiscrezioni sul lungo interrogatorio di 6 ore, sostenuto dal patron del Calcio Catania, Nino Pulvirenti, sentito dal procuratore federale, Stefano Palazzi, nella giornata di lunedi. Secondo l’emittente Sky, il presidente avrebbe elencato tutti i calciatori e i dirigenti coinvolti nelle combine, fornendo dovizia di particolari sulle modalità attraverso le quali, i risultati delle gare, venivano alterati, con ingenti guadagni attraverso la pratica del calcioscommesse.


Pulvirenti avrebbe confermato di avere pagato ben 100 mila euro per ogni gara truccata, mentre ha confermato l’elenco delle 5 squadre coinvolte nella combine, che sarebbero Varese, Latina, Trapani, Ternana e Livorno.


Le squadre elencate adesso corrono seriamente il rischio di iniziare il prossimo campionato gravate da una pesante penalizzazione in classifica, mentre a breve si conoscerà il destino della squadra etnea, per capire da quale categoria ripartirà il sodalizio rossazzurro nella prossima stagione.


Probabile una retrocessione in Lega Pro, con annessa una pesante penalizzazione in classifica.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*