Pussy Riot: libertà vigilata per Yekaterina Samutsevich

Esteri

Pussy Riot: libertà vigilata per Yekaterina Samutsevich

20121010-135256.jpg

Mosca – Yekaterina Samutsevich, membro delle Pussy Riot, ha ottenuto in Appello la libertà vigilata. Nadezhda Tolokonnikova e Maria Alyokhina, invece, restano in carcere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche