Qual è cura omeopatica per dermatite atopica COMMENTA  

Qual è cura omeopatica per dermatite atopica COMMENTA  

La dermatite atopica è una specifica malattia infiammatoria cronica; tale malattia si manifesta in maniera particolarmente evidente sulla pelle. Bisogna ricordare che, sovente, la dermatite atopica è accompagnata da secchezza cutanea e da un intenso prurito.  La dermatite atopica colpisce circa il 5-20% dei bambini e l’1-3% degli adulti.


Recentemente per combattere la dermatite atopica si è iniziato a fare uso di specifici farmaci omeopatici. Secondo quanto previsto dalle direttive dell’Ordine Nazionale dei Medici, l’applicazione della pratica omeopatica è un preciso atto medico, quindi solamente i medici specializzati in omeopatia possono praticare questa disciplina.


Per riuscire nell’intento di semplificare i singoli rimedi procediamo a suddividere la dermatite atopica in 4 stadi differenti: eritematoso, vescicolare, gemente e desquamante.

Per ciascuno stadio si possono utilizzare certi rimedi:

 

Stadio eritematoso:

 

– BELLADONNA;

– APIS.


 

 

Stadio vescicolare:

 

– RHUS TOX;

– RANUNCULUS BULBOSUS,  simile, ma con contenuto ematico;

– RHUS VERNIX;

– CROTON TIGLIUM;

– CANTHARIS;

– ANACARDIUM, eruzioni vescicolari o vescicolo-pustolose.

 

 

Stadio gemente:

 

– GRAPHITES;

– MEZEREUM;

– ANTIMONIUM CRUDUM.

L'articolo prosegue subito dopo


 

 

Stadio secco e/o desquamante:

 

– ARSENICUM ALBUM;

– ARSENICUM IODATUM;

– HEPAR SULFUR, lesioni secche.

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*