Qual è cura per sifilide

Guide

Qual è cura per sifilide

La sifilide è una malattia che viene trasmessa per via sessuale, dovuta ad un batterio molto pericoloso che negli esiti più gravi può condurre anche alla morte del paziente. La sifilide può anche essere trasmessa da madre a figlio attraverso la placenta, o al momento del parto.

Essa si contrae se si hanno rapporti non protetti con una persona che sia già ammalata, spesso a sua insaputa. I primi stadi della malattia infatti sono per lo più asintomatici, in quanto il primo stadio ha inizio dopo 2 o 12 settimane il rapporto non protetto. Si manifesta come una lesione ai genitali di scarsa entità.

In seguito, compaiono delle eruzioni su tutto il corpo e altre sintomatologie. Si può scoprire se si è contratta la sifilide rivolgendosi ad un medico che prescriverà le analisi del sangue.

La cura è a base di antibiotici, in dosi diverse a seconda dello stato di avanzamento dell’infezione. Per tutto il periodo in cui ci si cura ci si deve astenere dai rapporti sessuali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*