Qual’è impugnatura per rovescio top spin COMMENTA  

Qual’è impugnatura per rovescio top spin COMMENTA  

PARIS, FRANCE - JUNE 09: Maria Sharapova of Russia plays a backhand in the women's singles final against Sara Errani of Italy during day 14 of the French Open at Roland Garros on June 9, 2012 in Paris, France. (Photo by Matthew Stockman/Getty Images)

L’impugnatura per rovescio top spin è uno dei fondamentali che un buon tennista deve possedere per migliorare la propria tecnica. Un passaggio fondamentale per controllare le rotazioni della palla. Un topspin eseguito in modo corretto consente di colpire sempre con forza la palla con moltissime più possibilità di spedirla correttamente nel rettangolo di gioco altrui.


Se eseguita correttamente l’impugnatura per rovescio top spin, il colpo genera un’accelerazione in avanti che da la classica spinta pesante alla palla in grado di mettere in difficoltà l’avversario.

Generalmente su palle ‘molli’ colpire di piatto non rappresenta la soluzione migliore in quanto il rischio di perdere il controllo del colpo è molto alto.

Proprio per questo è opportuno orientare il piano corde alla fine della fase di apertura del colpo.

Per eseguire correttamente il colpo non occorre cambiare l’impugnatura, ma il consiglio dei bravi maestri è sempre di avere una buona impugnatura rovescio top spin “forte” girando alla fine della fase di apertura l’avambraccio posizionando il piano corde rivolto verso la parte posteriore del campo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*