Qual è normativa 2014 supplenze brevi COMMENTA  

Qual è normativa 2014 supplenze brevi COMMENTA  

 

Anche se l’estate è in pieno svolgimento, già si discute dell’inizio del nuovo anno scolastico. Quest’anno infatti sono state aggiornate le graduatorie d’istituto e quelle ad esaurimento, con l’apporto di alcune novità rispetto alle precedenti volte.

Leggi anche: Come essere un genitore migliore


Lo scorso 24 Giugno è scaduto il termine per effettuare la prima iscrizione, o la re iscrizione, alle graduatorie di terza fascia da parte di tutti coloro che possiedono l’abilitazione a determinate categorie d’insegnamento. A queste graduatorie fanno riferimento gli istituti scolastici per  decidere a chi assegnare eventuali supplenze, necessarie quando è assente il docente titolare di cattedra.

Leggi anche: Le 3 Classificazioni dell’Amore Greco: Eros, Philos e Agape


Sono stati inclusi all’iscrizione di quest’anno anche i precari che hanno confermato la loro iscrizione, sia quelli che si sono iscritti per la prima volta.

A seguito dell’iscrizione si deve poi presentare on line, attraverso il portale dedicato del Miur, la preferenza degli istituti scolastici (20 in tutto), e tra questi 7 a cui poter garantire anche supplenze brevi, vale adire inferiori ai 10 giorni.

Leggi anche

Ghirlande natalizie da colorare per bambini
Guide

Ghirlande natalizie da colorare per bambini

Quando arriva dicembre, ecco che i più piccoli hanno molta più mania di voler colorare Ghirlande Natalizie o Babbo Natale Oltre al desiderio di voler decorare l'albero di Natale e il presepe, bisogna anche decorare la porta di casa o le porte di ogni stanza con delle ghirlande natalizie. Non c'è bisogno di comprare altre decorazioni elaborate o ghirlande già pronte, ma è possibile disegnare o colorare dei favolosi cerchi di fiori  già pronte da ritagliare. Un compito importante per ogni bambino, se vuole far fare una bella figura nell'abbellire la porta di ogni stanza, personalizzandola con vari colori o disegni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*