Quale frutta secca contiene gli omega 3?

Guide

Quale frutta secca contiene gli omega 3?

Gli omega 3 hanno un ruolo importante nella salute delle persone. I grassi monoinsaturi essenziali non sono prodotti dal corpo, perciò è importante consumarli con il cibo o con gli integratori. Mangiare la frutta secca è un buon modo di introdurli nella dieta.

Noci

Le noci sono una fonte eccellente di omega 3. Introdurle nella dieta aiuta a ridurre il rischio di problemi cardiaci perchè i grassi non saturi abbassano il colesterolo. Inoltre, le noci contengono la melatonina, che è buona per le persone che soffrono d’insonnia.

Mandorle

Le mandorle sono amiche del cuore per il loro alto contenuto di grassi monoinsaturi. Proteggono dalle malattie cardiache abbassando i livelli di colesterolo. Le mandorle contengono anche quercetina e kampferolo, composti ben noti per sopprimere la crescita tumorale. Un altro beneficio delle mandorle è il loro contenuto di calcio. 60 grammi di mandorle contengono più calcio di mezza tazza di latte.

Le noci brasiliane

Le noci brasiliane hanno il 7 percento di omega 3.

Sono una buona fonte di proteine per i vegetariani e contengono il selenio, un antiossidante. Questo minerale è noto per proteggere il corpo dai radicali liberi e ha funzioni anti-cancro.

Conclusione

Per rimanere in salute, bisogna seguire una dieta bilanciata, e includere la frutta secca ricca di omega 3. E’ importante consumare almeno 2 porzioni di cibi ricchi di omega 3 al giorno perchè questi acidi grassi essenziali non sono prodotti dal corpo. Oltre a mantenere in salute il cuore, aiutano le funzioni cerebrali, convertono i nutrienti del cibo in forme di energia disponibili e tengono a bada il senso di fame, che risulta utile per perdere peso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*