Qual è il match più lungo nella storia nel tennis? COMMENTA  

Qual è il match più lungo nella storia nel tennis? COMMENTA  

Ecco qual è stato il match più lungo nella storia del tennis e i due giocatori che ne furono protagonisti nel giugno del 2010 a Wimbledon.


Accadde proprio nel torneo di Wimbledon che si diede vita al match più lungo nella storia del tennis. Era il giugno del 2010 quando l’americano John Isner e il francese Nicolas Mahut si affrontarono per accedere al turno successivo. Allora Mahut era al 148.mo posto nel ranking Atp, e dovette affrontare le qualificazioni per accedere al tabellone principale.


Era il 22 giugno (ore 18:18) quando i due tennisti entrarono in campo, inconsapevoli del fatto che avrebbero dato vita ad un match che avrebbe battuto ogni record, diventando negli annali il match più lungo nella storia del tennis in fatto di durata. Eppure i primi due set si erano conclusi piuttosto velocemente con un set per parte.


Il primo tie-break dell’incontro fu al terzo set, vinto per 7-6 (7) da Mahut. Il quarto vede ancora i due tennisti affrontare un nuovo tie break, questa volta vinto da Isner per 7-3. Alle 21:03 il match venne sospeso per oscurità. Il quinto set ebbe inizio il 23 giugno, ore 14:07 ma non furono sufficienti ben 7 ore per determinare il vincitore del match e sul 59-59 il giudice di sedia fu costretto a sospendere nuovamente l’incontro per oscurità.

L'articolo prosegue subito dopo


Il match andrà avanti per altre tre ore nel giorno successivo concludendosi sul 70-68 per Isner. In quell’occasione vennero battuti diversi record. Oltre al record di match più lungo della storia del tennis, vennero battuti i record del numero di game giocati e numero di team che si sono avvicendati nel ruolo di raccattapalle.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*