Qual’è il significato di rompere un bicchiere a un matrimonio? COMMENTA  

Qual’è il significato di rompere un bicchiere a un matrimonio? COMMENTA  


La rottura del bicchiere è una tradizione nuziale ebraica. Il bicchiere è solitamente una coppa di vetro, avvolta nel tessuto. Lo sposo rompe il bicchiere con il piede destro, e tutti gridano: ” Mazel Tov”, che significa:” Congratulazione e buona fortuna.”

Distruzione

La rottura del bicchiere rappresenta la distruzione del Tempio Sacro di Gerusalemme, secondo siti web come Jewish History.com e Jewish Wedding network.com. Il salmo 147, “Se ti dimentico o Gerusalemme” viene spesso recitato o cantato.


Fragilità

La rottura del bicchiere rappresenta la fragilità dei rapporti umani, specialmente dei matrimoni, secondo il sito Adventure Rabbi.org.

Permanenza

Il bicchiere rotto, che non può essere riparato, serve a ricordare che il matrimonio cambia le vite degli individui per sempre, secondo Jewish Wedding Network.com.


Protezione

Il rumore forte della rottura del bicchiere può spaventare gli spiriti maligni che minacciano di rubare le anime della coppia, secondo il sito Adventure Rabbi.org.


Umorismo

Dal momento che lo sposo rompe il bicchiere con il suo piede destro, l’atto può anche essere considerato, in chiave comica, come l’ultima volta che riuscirà a imporsi su qualcosa, sempre secondo quando scritto nel sito Adventure Rabbi.org.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Donna

Stivali: cinque tipi da non perdere

Stivali con plateau, ankle boot, stivaletti, stivali con pelliccia, stivali gladiator: ecco le principali tipologie di stivale da non farsi mancare Indiscutibile calzatura protagonista dell’inverno 2016-17 è lo stivale: non importa se con o senza Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*