Quale lingua viene parlata nelle Filippine

Guide

Quale lingua viene parlata nelle Filippine

Oggi la lingua più parlata nelle Filippine è l’inglese: in seguito alla guerra filippino-americana, le autorità statunitensi imposero l’inglese come lingua della burocrazia lasciando il tagalog e lo spagnolo come lingue co-ufficiali.

Fino agli anni 70 lo spagnolo è rimasto lingua di cultura infatti, anche se non insegnato nelle scuole, era parlato dal 10% della popolazione.

L’introduzione dello spagnolo avviene insieme all’epoca coloniale quando nel 1565 il conquistatore Miguel Lopez Legazpi fondò il primo insediamento nell’siola di Cebu. Le Filippine entrarono, così, nel viceregno di Nuova Spagna, il loro nome è proprio un omaggio al re Filippo II.

Lo spagnolo non si è sviluppato come in América Latina proprio perché l’arcipelago non fu sotto controllo della Spagna ma venne amministrato da Città del Messico. Durante l’Ottocento era l’elite meticcia a promuovere la lingua iberica.

Nell’ultimo periodo c’è stato un rinnovato interesse dei giovani verso questa lingua.

Secondo l’Accademia Filippina di Lingua Spagnola si conterebbero 2.900.000 parlanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*