Quali alimenti non possono mangiare i vegetariani?

Cucina

Quali alimenti non possono mangiare i vegetariani?

La maggior parte delle persone pensano che i vegetariani semplicemente non mangiano carne. Infatti, la maggior parte dei vegetariani non mangiano carne, ma perché ogni persona ha le sue ragioni per essere vegetariano, ci sono diversi tipi di vegetarismo, ognuno con una propria serie di restrizioni dietetiche.

Tipi
Diversi tipi comuni di vegetarismo sono ovo vegetarismo, latto-vegetariani, latto-ovo vegetariani, veganismo e pescetarianismo.

Latto e ovo-latto Vegetarianismo
Gli ovo-vegetariani non mangiano carne o prodotti lattiero-caseari, ma mangiano le uova e gli alimenti con uova in loro. I latto vegetariani non mangiano carne o uova, ma mangiano i prodotti lattiero-caseari e gli alimenti che contengono prodotti lattiero-caseari. I layto-ovo vegetariani non mangiano carne, ma mangiano le uova, latticini e gli alimenti che contengono sia le uova e latticini.

Pescetarianismo
I pescetariani non mangiano carne ad eccezione dei pesci. Mangiano verdura, cereali e in genere a base di uova e prodotti lattiero-caseari, anche se questo varia per ciascun individuo.

Il veganismo
I vegani si nutrono di piante e cereali.

Essi non mangiano carne, inclusi pesci, e uova o latticini. La maggior parte non mangiano il miele.

Curiosità
La maggior parte dei vegetariani evita i cibi che non sono generalmente intesi a contenere prodotti di origine animale. Ad esempio, molti prodotti contengono gelatina, proteina animale che è derivata da ossa e pelle. Questi prodotti includono Jello, i marshmallows, alcuni yogurt, alcuni arachidi tostati, caramelle come gelatine e orsetti gommosi, e alcune capsule utilizzate negli integratori vitaminici e farmaci.

Molti vegetariani anche evitano l’uso di prodotti e indossare abbigliamento, cinture e scarpe fatte di pelli animali.

Avviso
E’ importante che i vegetariani prestino attenzione alle loro diete per garantire che essi ricevano abbastanza proteine, calcio, vitamina B-12, ferro e zinco nella loro dieta. Inoltre, le persone con esigenze dietetiche particolari devono sempre consultare i propri medici prima di cambiare la loro dieta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche