Quali condizioni possono inficiare l’azione dell’amiodarone?

Salute

Quali condizioni possono inficiare l’azione dell’amiodarone?

Altre condizioni mediche, unitamente ai problemi legati al battito cardiaco irregolare, possono causare in alcuni pazienti una diminuizione dell’effettiva efficacia dell’azione dell’amiodarone o, addirittura, far scatenare effetti collaterali molto gravi, connessi all’assunzione del famraco.

Per questo è davvero molto importante informare il medico se si soffre di asma o di un qualsiasi altro tipo di condizione polmonare, o se magari avete una storia di malattie cardiache, voi o in famiglia, e lo stesso dicasi per quel che riguarda le malattie epatiche, i problemi della vista, la pressione alta, la bassa pressione sanguigna, i problemi alla tiroide, o se avete un pacemaker installato nel vostro petto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche