Quali drink italiani offrire ospite inaspettato COMMENTA  

Quali drink italiani offrire ospite inaspettato COMMENTA  

L’Italia produce una varietà di bevande alcoliche e non alcoliche, ma il paese è famoso per i suoi liquori, vini e aperitivi. Il cibo italiano è lodato per i suoi sapori ricchi e la varietà regionale. Lo stesso può essere detto per i più famosi drink.

Limoncello. Il limoncello è prodotto nel sud Italia, in particolare in Campania, ma si può trovare da un capo all’altro dello stivale. È un liquore al gusto di limone fatto con le scorze di limone fermentate in acqua, zucchero e alcol. Il limoncello è tradizionalmente servito freddo come digestivo.

Martini. Martini è una marca di vermut italiano, un tipo di vino più alcolico. Si trova in diverse varietà, dolce, secco, bianco e rosso, ed è usato comunemente nei cocktail. Le olive sono spesso aggiunte al Martini secco e le ciliegie possono essere aggiunte a quello più dolce.

Campari. Il Campari è un aperitivo rosso che può essere servito liscio, con ghiaccio o mischiato con altri drink. Il gusto è leggermente amaro, in particolar modo quando non è diluito. Il Campari è spesso mischiato con selz, vino o succhi di frutta, e può essere usato come base per numerosi cocktail.

L'articolo prosegue subito dopo

Amaretto. L’Amaretto è conosciuto per il suo gusto distintivo. Due delle marche più antiche e popolari sono Disaronno Originale e Lazzaroni Amaretto. Il drink è insaporito con essenza di mandorle o, più tradizionalmente, noccioli di albicocca macerati. Può essere usato dopo un pasto, come digestivo, o come ingrediente nelle torte e nei cocktail.

Sambuca. La sambuca è un liquore potente con un forte gusto di anice. È generalmente senza colore ma anche le varietà colorate, come la sambuca nera e quella rossa, sono popolari. Può essere bevuta liscia, con ghiaccio o mischiata con acqua per diminuirne la forza. Il liquido è infiammabile e può essere messo sul fuoco per un paio di secondi, prima di essere bevuto. Questo processo è usato per valorizzare il gusto. Assicuratevi che la fiamma sia sparita prima di bere.

Grappa. La grappa è una tradizionale bevanda alcolica italiana, disponibile in molte varietà e marche. È fatto con gli avanzi delle bucce e dei semi d’uva del processo di vinificazione. La grappa è uno dei liquori che può essere offerto dopo un pasto, con un caffè o anche servito direttamente dal freezer.

Vini. L’Italia è considerata una zona di classe mondiale per quanto riguarda la viticoltura, e il vino gioca un ruolo importante nella cultura italiana. Vengono prodotti differenti vini, ognuno con le proprie caratteristiche regionali distinte. Le varietà più popolari sono Lambrusco, Sangiovese, Moscato, Marsala e Spumante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*