Quali paesi partecipano alla NATO?

Guide

Quali paesi partecipano alla NATO?

La NATO (North Atlantic Treaty Organization) è un’alleanza internazionale che è composta da 28 Stati membri del Nord America e in Europa. È stato stabilito al momento della firma del Trattato Nord Atlantico, il 4 aprile 1949.

Tra i 28 paesi membri, due si trovano in Nord America (Canada e Stati Uniti) e 25 sono i paesi europei, mentre la Turchia è in Eurasia. Tutti i soci hanno militari, fatta eccezione per l’Islanda, che non hanno un esercito tipico (ma che, tuttavia, hanno una guardia costiera e una piccola unità di soldati per le operazioni della NATO). Tre dei membri della NATO sono stati nucleari: la Francia, il Regno Unito, e Stati Uniti.

La NATO ha aggiunto nuovi membri sei volte dalla sua fondazione nel 1949, e dal 2009 la NATO ha avuto 28 membri. Dodici paesi facevano parte della fondazione della NATO: Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Islanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Regno Unito, e Stati Uniti.

Nel 1952, la Grecia e la Turchia sono diventati membri dell’Alleanza. Nel 1990, con la riunificazione della Germania, la NATO è cresciuto per includere il paese dell’ex Germania orientale. Tra il 1994 e il 1997, più ampi forum per la cooperazione regionale tra la NATO e i paesi vicini sono stati istituiti, tra cui il Partenariato per la Pace, l’iniziativa Dialogo Mediterraneo e del Consiglio di partenariato euro-atlantico. Nel 1997, tre ex paesi del Patto di Varsavia, l’Ungheria, la Repubblica ceca e la Polonia, sono stati invitati ad aderire alla NATO. Dopo questo quarto allargamento, nel 1999, il gruppo di Vilnius del Baltico e dei sette paesi dell’Europa orientale costituita nel maggio 2000 a cooperare e lobby per ulteriori adesione alla NATO. Sette di questi paesi uniti nel quinto allargamento nel 2004. Albania e Croazia si unirono nel sesto allargamento nel 2009.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*