Quali sono alimenti per osteoporosi COMMENTA  

Quali sono alimenti per osteoporosi COMMENTA  

L’osteoporosi è una malattia delle ossa che prevede un processo di invecchiamento precoce dello scheletro, una deformazione delle ossa, una diminuzione della densità ossea in quanto il collagene prodotto non è sufficiente a rimpiazzare il materiale eliminato dopo che ha esaurito il suo ciclo vitale.

Il paziente  che soffre di osteoporosi va incontro a frequenti  fratture che si verificano anche senza traumi, dolori costanti; è frequente in persone anziane e donne  dopo la  menopausa.


L’osteoporosi non ha una causa nota ma si rilevano fattori di rischio che aumentano la probabilità di esordio della malattia:

  • Disturbi alimentari
  • Consumo di alcool e tabacco
  • Predisposizione familiare
  • Insufficiente massa ossea anche in età giovanile
  • Dieta povera di calcio.

    e vitamina D che favorisce il fissaggio del calcio sulle ossa.

Il calcio è fondamentale per rendere forti e resistenti le ossa, lo si trova nel latte e nei suoi derivati, in frutta e verdura; anche quando l’osteoporosi è già in atto  il medico consiglia una dieta ricca di calcio e vitamina D per contrastare, assieme ai farmaci, la degenerazione e la frattura delle ossa.

Alimenti consigliati in una dieta ricca di calcio e Vitamina D:

  • Formaggi  di qualsiasi tipo ma soprattutto quelli a lunga stagionatura e a pasta dura; fra tutti il Parmigiano e il Grana .
  • Latte
  • Yogurt
  • Pesce azzurro
  • Broccoli
  • Spinaci
  • Cavoli
  • Rape
  • Broccoli
  • Mandorle e noci

Sconsigliato l’uso del sale perché  il sodio,pur essendo un minerale, demineralizza le ossa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*