Quali sono documenti per sposarsi comune Forlì COMMENTA  

Quali sono documenti per sposarsi comune Forlì COMMENTA  

Il giorno più bello, nella vita di una coppia innamorata, è quello delle nozze. I preparativi da fare sono molti, ma non si devono trascurare nemmeno gli adempimenti burocratici, necessari e fondamentali per poter fissare il giorno del matrimonio.

Se si ha intenzione di celebrare le proprie nozze nel comune di Forlì, ecco quali sono i documenti che è necessario presentare.

Per prima cosa, si deve richiedere l’autorizzazione alle pubblicazioni di matrimonio. La richiesta può essere fatta da uno degli due sposi, presentandosi presso gli Uffici del’Anagrafe Civile, se residente nel comune. Se nessuno dei due nubendi è residente, c’è bisogno di una delega.

Una volta ottenute le affissioni, il matrimonio può essere celebrato entro e non oltre 180 giorni. Se oltre al rito civile si intende compiere anche quello religioso, il compito di pubblicare le affissioni, e di richiedere i certificati di Battesimo e Cresima, spetta al Parroco della parrocchia di riferimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*