Quali sono gli effetti della dopamina

Guide

Quali sono gli effetti della dopamina

La dopamina è una sostanza chimica organica delle catecolamine e phenethylamine che svolge una serie di ruoli importanti nel cervello e il corpo umano, così come altrove in biologia. Il nome deriva dalla sua struttura chimica: è un’ammina formata rimuovendo un gruppo carbossilico da una molecola di L-dopa.

Gli effetti della dopamina includono battiti cardiaci ectopici, tachicardia, angina, palpitazioni, vasocostrizione, ipotensione, dispnea, nausea, vomito, mal di testa.

Si applica a dopamina: soluzione endovenosa

Cardiovascolare

Effetti collaterali cardiovascolari includono ipotensione e induzione di aritmie (aritmie ventricolari, fibrillazione atriale). Sebbene la dopamina è 1 / 10th potente come noradrenalina nell’aumento della frequenza cardiaca, tachicardia e aumento della conduzione AV sono stati segnalati.

Bradicardia è stata riportata nei pazienti trattati con 16 microgrammi per kg per minuto, che potrebbe essere una dose abbastanza elevata che porta all’aumento della resistenza vascolare periferica, e bradicardica.

Un caso in cui la pressione arteriosa polmonare è aumentato in un paziente con l’ossigenazione arteriosa normale che stava ricevendo dopamina 5,6 mcg per kg per minuto è stata riportata.

Se assunta in dosi elevate (superiori a 5 mcg per kg al minuto), la dopamina può causare reazioni locali e ipertensione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*