Quali sono gli ingredienti dell’acqua frizzante?

Guide

Quali sono gli ingredienti dell’acqua frizzante?

L’acqua frizzante, anche chiamata acqua gassata, è fatta di acqua e anidride carbonica. Joseph Priestley inventò una tecnica per produrre l’acqua gassata in Inghilterra alla fine del XVIII secolo, come riferisce la Priestley Society. Alcune acque frizzanti contengono degli aromi, zuccheri aggiunti o dolcificanti.

Acqua

L’acqua è la maggior componente del corpo umano, come di molti organismi viventi, vitale per il mantenimento della vita sulla Terra. Le acque frizzanti differiscono per i loro contenuti di minerali. Secondo l’organizzazione Mineral Waters of the World, vi sono 184 marche di acqua frizzante solo negli Stati Uniti fino al novembre 2010. I minerali trovati nelle acque frizzanti americane includono calcio, magnesio, sodio, potassio, bicarbonato, fluoruro, cloruro, solfati e nitrati.

Anidride carbonica

Quando aggiunta all’acqua, l’anidride carbonica forma delle bolle e aumenta l’acidità, formando l’acido carbonico. Individuare l’anidride carbonica disciolta in basse concentrazioni fino all’ 1% è difficile, tuttavia alte concentrazioni danno un sapore acido all’acqua.

La ritenzione del gas è più alta nell’acqua pura piuttosto che nelle bibite zuccherate, per l’assenza di zuccheri solidi.

Aromi

Si possono acquistare anche acque frizzanti aromatizzate. Secondo Roberta Larson Duyff nell’ “American Dietetic Association Complete Food and Nutrition Guide”, gli aromi utilizzati nell’acqua frizzante possono essere naturali o artificiali. Come conservanti vengono aggiunti anche acido citrico e acido fosforico. In alcuni casi, lo zucchero non solo aumenta il contenuto calorico delle bevande, ma diminuisce l’assorbimento di acqua da parte del corpo. In alternativa, vi sono acque frizzanti aromatizzate che contengono dolcificanti artificiali come l’aspartame.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...