Quali sono gli integratori per riaccendere il desiderio?

Guide

Quali sono gli integratori per riaccendere il desiderio?

Sei in coppia da un po’ di tempo e stai vivendo un periodo di sessualità “tiepidina”? Ti piacerebbe trovare un modo che ti aiuti a rifare l’amore con slancio e brio? E’ possibile ritrovare la passione a letto ricorrendo ad un estratto vegetale, un integratore naturale e assolutamente privo di controindicazioni. Le bacche di “maqui” (nome botanico: aristotelica chilensis) racchiudono un mix di vitamine e polifenoli, noti alle popolazioni andine per combattere il calo del desiderio e la stanchezza. Una capsula da 600 mg al giorno, per due mesi, aiuta a ritrovare la passione assopita sotto le lenzuola.

Per lei: può essere utile anche un integratore a base di fenilalanina, un aminoacido utile a formare la L-tirosina, precursore della dopamina. Se questa sale, la prolattina si abbassa e si risvegliano i sensi assopiti. Come dosaggio va bene una capsula da 500 mg al giorno per la durata di due-tre mesi.

Se lui a letto preferisce leggere o dormire, prova a dargli la radice di ginseng coreano, noto anche come “viagra vegetale”: grazie ai suoi ginsenosidi, combatte l’impotenza e calo del desiderio (dosi consigliate: compresse da 200 mg, per tre mesi). Questo integratore non è indicato per chi soffre di ipertensione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*