Quali sono i centri di prima accoglienza più affollati?

Guide

Quali sono i centri di prima accoglienza più affollati?

I Centri di prima accoglienza (noti anche con l’acronimo CPA) sono strutture che ospitano minorenni in stato di arresto, fermo o accompagnamento, fino all’udienza di convalida da concretizzarsi entro le 96 ore dal fermo.

Come recita l’art.9 del DPR del 22 settembre 1988, tali centri devono garantire la custodia dei minorenni senza configurarsi come strutture penitenziarie.

Spesso, in casi di necessità, questi centri vengono aperti a tutti gli immigrati finché non trovano una sistemazione fissa ma le condizioni non sono per niente favorevoli.

Il centro più affollato è sicuramente quello di Lampedusa, isola che ogni giorno vede sbarcare sulle proprie coste centinaia e centinaia di immigrati provenienti prevalentemente dall’Africa. In questo caso o nel caso del CPA di Palermo, le condizioni sono tragiche perché per 300 posti si ritrovano più del doppio di immigrati costretti, dopo aver affrontato un viaggio in difficoltà enormi, a vivere in situazioni assolutamente precarie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*