Quali sono i migliori emulatori per Mac e Windows?

Guide

Quali sono i migliori emulatori per Mac e Windows?

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una vera e propria rivoluzione nel mondo della tecnologia digitale: cose che fino a qualche anno fa sembravano impossibili ora sono diventate una realtà consolidata. Molto interessante risulta essere il mondo Mac. Quest’ultimo ha indubbiamente un enorme sistema di software disponibili, ma risultano essere ancora molti i software che supportano solamente Windows.

Quindi, in sintesi, se usate un Mac e volete riuscire nell’intento di eseguire un programma particolare, un videogioco solo per Windows, oppure una specifica applicazione aziendale, esistono alcuni modi differenti per poter riuscire ad aprire i programmi Windows sul Mac.

Solitamente può essere sufficiente procedere con l’installazione di un programma sul Mac che faccia da emulatore per Windows. La cosa più semplice è quella di preparare una macchina virtuale; in sostanza si installa un sistema operativo uno dentro l’altro.

Esso si comporterà in maniera del tutto indipendente. Questo viene eseguito per mezzo di un software di virtualizzazione. È bene ricordare che i programmi di virtualizzazione ottimali (per poter riuscire nell’intento di avere Windows su Mac) sono i seguenti: Parallels e VMware Fusion.

Entrambi i programmi sono a pagamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...