Quali sono i riti propiziatori amore a Capodanno? COMMENTA  

Quali sono i riti propiziatori amore a Capodanno? COMMENTA  

r18

Un famoso modo di dire recita che la notte di Capodanno è un esempio di come saranno le notti di tutto il prossimo anno. Festeggiare serve quindi per augurarsi felicità per il futuro.

 Anche per l’amore quindi si cerca di creare situazioni favorevoli. Per gli innamorati è tradizione e buon auspicio baciarsi sotto al vischio. Esistono anche riti in tutto il mondo per propiziare l’amore sia per la sera stessa ma soprattutto per l’anno nuovo.

Uno dei più classici è indossare un indumento rosso, che può essere un vestito o un intimo. Il colore rosso è legato, oltre che all’amore, anche alla forza e quindi alla salute.

Nella tradizione inglese si inseriscono dei piccoli oggetti nel pudding: chi trova l’anello, per esempio, avrà un anno d’amore. In Polonia dopo la mezzanotte si prende dell’acqua di pozzo e la si mette in una fiaschetta per berla il giorno dopo assieme alla persona amata, come segno propiziatorio di fedeltà, stabilità e felicità nella coppia.

L'articolo prosegue subito dopo

Esistono riti per entrare nei pensieri della persona amata, suddivisi per segni zodiacali. Per il segno dei Gemelli per esempio bisogna scrivere con inchiostro verde il proprio nome e quello della persona da conquistare e metterlo in un sacchetto di carta verde assieme a scaglie di cera di tre candele verdi che bisogna accendere. Il sacchetto va lasciato sotto al materasso per un mese. Nel frattempo si invita la persona da conquistare ad uscire e ci si presenta con vestiti chiari. Un rito simile prevede di incidere il nome della persona da conquistare su una candela e accenderla nel periodo astrologico di Venere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*