Quali sono i sintomi del colesterolo alto COMMENTA  

Quali sono i sintomi del colesterolo alto COMMENTA  

Le indicazioni del colesterolo alto potrebbero apparire sulla pelle sotto forma di escrescenze sbiadite. Vari nel formato, da 7 cm a molto piccoli, lo xantelasma si sviluppa intorno agli occhi. La condizione si chiama xantoma quando appare su gomiti, tendini, articolazioni, mani, piedi, ginocchia e glutei. Ovunque si sviluppi, è esteticamente deturpante. Lo xantoma può anche affliggere i pazienti con disagio fisico. Le cause di xantelasma e Xantoma non sono ancora chiaramente definite, ma al momento della diagnosi, il gonfiore appare solitamente nei pazienti con quantità pericolose di lipidi nel sistema.

Indicazioni

Apparendo come gonfiore sotto la pelle che va dal giallo all’arancio, alcune di queste malattie costituiscono delle lesioni con dei bordi ben definiti. Nei pazienti con xantoma possono verificarsi delle lesioni che causano prurito e dolore.

Esame e biopsia

A differenza della xantelasma, lo xantoma può richiedere una biopsia del tessuto per confermare che i depositi di grasso non sono niente di più serio. Lo xantelasma è facilmente identificabile dal medico a causa della localizzazione dei sintomi.

Controllo dei sintomi

Controllare ogni ulteriore sviluppo dei depositi di grasso che causano xantelasma e xantoma significa mantenere il colesterolo a livelli ideali. I pazienti dovranno lavorare con il proprio medico per sviluppare una dieta più sana ed un programma di esercizio fisico.

Sponsor:

Metodi di rimozione

I depositi di grasso possono essere rimossi in diversi modi. La chirurgia è un’opzione. Trattare lo xantoma con acido tricloroacetico rimuove le crescite indesiderate. L’uso dell’anidride carbonica, degli impulsi coloranti, o del laser a Erbium Yag dà ai pazienti un’altra scelta per liberare la pelle dalle macchie antiestetiche. Tuttavia, anche dopo la rimozione dei depositi di grasso, la condizione può ripresentarsi.

Riduzione delle probabilità di disturbo

Per ridurre la probabilità di avere xantoma o xantelasma, in primo luogo è necessario mantenere il colesterolo a livelli sani. Misurato in milligrammi (mg), il colesterolo deve essere mantenuto al di sotto di 130. Tutti i disturbi metabolici, compreso il diabete che influenza i livelli di colesterolo, devono essere controllati. L’obiettivo dei pazienti diabetici o malati di cuore è un livello di colesterolo inferiore a 100 mg. Perdere il peso in eccesso e ridurre i grassi ed il colesterolo nella dieta è un altro modo per ridurre la probabilità di sviluppare xantoma o xantelasma.

Avvertenze

Il tentativo di rimuovere queste escrescenze con metodi non riconosciuti regolarmente è pericoloso. Un medico autorizzato dovrebbe sempre rimuovere questi gonfiori. Dopo la rimozione seguite le istruzioni del medico. Mantenete la zona pulita con acqua e sapone ed evitate l’uso di trucco e creme fino a completa guarigione, così da alleviare i rischi di complicanze. Sanguinamento, gonfiore, arrossamento e dolore dopo la rimozione sono tutti i segnali di allarme che vi devono far chiamare il medico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*