Quali sono le app per la salute COMMENTA  

Quali sono le app per la salute COMMENTA  

Oggi le tecnologie possono aiutarci a stare meglio. Le applicazioni rappresentano uno strumento in più per la persona, sono utili nell’osservazione di alcuni sintomi e nella prevenzione delle malattie. Inoltre le app facilitano il rapporto con il medico, permettendo di annotare i disturbi e di essere più precisi di fronte allo specialista. Eccone qualcuna che può servirvi in diverse circostanze per tenere la salute sotto controllo.


Sole Amico, per proteggersi dal sole: questa app è disponibile in italiano e inglese, su dispositivi Android 2.2. e superiori e iOS 5.0 e successive, utilizzabile su alcuni tablet e smartphone. Come funziona: inserendo il proprio fototipo (colore occhi, capelli e carnagione) e il luogo in cui ci si trova, si ottiene l’indicazione sul filtro da usare per gli occhiali da sole e le creme protettive. Questa app è realizzata dalla Commissione Difesa vista con il patrocinio del Ministero della Salute, è gratuita.


Mela Rossa, per perdere peso: questa app, gratis per una settimana, è poi disponibile sottoscrivendo un abbonamento: 0,89 euro/settimana oppure 2,69 euro/mese. E’ compatibile con iPod Touch, iPhone e iPad. Si tratta di un programma per la perdita di peso controllata e personalizzata. Promette un dimagrimento di un chilo alla settimana, a patto di seguire le indicazioni. Supervisionata dalla Società italiana di scienze dell’alimentazione, questa app indica la dieta giorno per giorno e la lista della spesa, con l’elenco di ciò che serve per seguire correttamente i menù. Il grafico che tiene traccia dell’andamento del peso, reale e perseguito, funziona da stimolo.


Doloretty, per elencare i propri mali: è un diario della salute. Per iOs 5.0 e successive, compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad, questa app è disponibile in francese, inglese, italiano, spagnolo e portoghese. Per ogni parte del corpo si può segnalare il dolore provato, indicandone l’intensità. Per ora è possibile segnalare pochi problemi per ogni zona del corpo. In base al dolore, l’app propone rimedi tradizionali e alternativi. La lista si può consultare con report specifici ed è possibile inviare le informazioni al medico via sms ed email.

L'articolo prosegue subito dopo


Calcolo ciclo, per controllare il ciclo mestruale: per iOs 3.0 e successive, compatibile con iPhone, iPod touch e iPad, questa applicazione è in lingua italiana e ha un prezzo di 0,79 euro. Con questo strumento le donne possono annotare le informazioni riguardanti inizio e fine del ciclo mestruale sul proprio telefonino. La app permette di mantenere uno storico dei cicli passati e quindi verificare eventuali irregolarità.

Ci sono app anche per ridurre le sigarette fumate e per seguire la gravidanza, rispettivamente “Quanto fumi?” e “Pink Up Gravidanza”, la prima gratuita, l’altra a pagamento.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*