Quali sono le caratteristiche del vino novello COMMENTA  

Quali sono le caratteristiche del vino novello COMMENTA  

Imparo a degustare in 11 mosse! Corso di degustazione e conoscenza del vino

Il vino novello non va confuso con il vino giovane. Queste due tipologie di vino vengono prodotte attraverso un procedimento differente.

Leggi anche: Come decorare le bottiglie di champagne per un matrimonio


L’uva per il vino novello viene raccolta prima rispetto a quella utilizzata per il vino tradizionale. Il processo impiegato per la sua produzione è quello della macerazione carbonica, che prevede l’immersione del grappolo intero in una vasca precedentemente saturata di anidride carbonica.

Leggi anche: Come fare un cappello da chef


Il processo di macerazione è abbastanza breve, va dai 5 ai 15 giorni.

Il vino novello viene chiamato anche “primo vino” proprio perchè non subisce il processo di invecchiamento a cui sono sottoposti gli altri vini ed è pronto per essere consumato già a fine ottobre.


Le sue caratteristiche, dovute proprio al processo di macerazione carbonica senza ossigeno, sono quelle di mantenere una vasta gamma di aromi naturali. Al gusto è infatti un vino molto ricco e presenta diverse sfaccettature aromatiche, che dipendono molto dal vitigno da cui deriva la sua uva.

L'articolo prosegue subito dopo


Il grado alcolico di questo vino non supera mai l’11 % vol.

Si tratta di un vino stabile e poco acido. Si conserva bene con il tempo anche se è preferibile consumarlo giovane, in quanto perde progressivamente le sue caratteristiche aromatiche.

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*