Quali sono le cause dei disturbi emozionali - Notizie.it

Quali sono le cause dei disturbi emozionali

Guide

Quali sono le cause dei disturbi emozionali

I disturbi delle emozioni interferiscono notevolmente negli interessi della vita di un individuo, come nelle relazioni, nella scuola o nel lavoro. Queste emozioni includono una crescente rabbia, stati d’ansia, depressione e qualsiasi emozione negativa, che può manifestarsi e restare insita in una persona per un prolungato lasso di tempo. I disturbi emozionali possono svilupparsi da eventi verificatesi nella vita di un individuo. E’ importante capire e lavorare attraverso gli stati emotivi negativi, poichè possono portare a complicazioni fisiche, che possono essere un prezzo alto da pagare.

DIETA E SONNO
Mangiare bene e sano e dormire a sufficienza procura stamina e vitalità necessaria, per permettere ad una persona di sentirsi bene. La mancanza di uno di questi due fattori può causare irritabilità, incrementando rabbia e persino depressione. Se non si mangia e si dorme bene, per un lungo periodo di tempo, può condurre a sviluppare disturbi emozionali. Per questo è importante riposare appena è possibile e investire del tempo, nel capire e seguire un regime alimentare sano, in modo da alleviare e curare i disturbi emozionali.

SALUTE

Sbilanci ormonali e problemi al sistema immunitario possono contribuire a causare disturbi emozionali, poichè rendono un individuo instabile.

Alcune malattie virali attaccano, ad esempio, il sistema nervoso causando ansia e depressione. Non appena si avvertono scompensi fisici e metabolici è opportuno cercare il consiglio del medico. Praticare regolarmente della meditazione può notevolmente incentivare lo stato di tranquillità e benessere psicofisico aiutando a lenire certi squilibri nervosi.

SITUAZIONI ESTERNE CONTINGENTI

Quando si affrontano situazioni definibili difficili, le persone reagiscono come più sentono sia consono e necessario. Queste reazioni possono portare a disturbi delle emozioni, se l’individuo permette all’evento in questione, di prendere il sopravvento ed di avere sulla propria vita un lunga risonanza. Rabbia, tristezza, afflizione sono tutti normali stati emotivi, che le persone sperimentano a causa di circostanze esterne . Allinearsi con l’evento provocante, all’interno di una disciplina emotiva, permetterà alla persona di esprimere queste emozioni in maniera sana. L’allineamento, il riequilibrio possono essere ottenuti attraverso la meditazione o grazie a dei buoni amici o ad un buon psicoterapeuta.

Parlare di come ci si sente con un’altra persona aiuta ad approfondire una situazione, al di là di quanto possa essere traumatizzante.

GENETICA

Alcuni studi evidenziano la possibilità dell’ereditarietà genetica dei disturbi emozionali. E’ stato riscontrato, che in famiglie con una storia di disturbi delle emozioni, i discendenti hanno continuato a sviluppare la stessa genesi sintomatologica. Non si è scoperto abbastanza per promuovere una cura per coloro che sviluppano disturbi emozionali a livello genetico, ad ogni modo c’è sempre una soluzione. Le potenzialità e le risorse del cervello umano di superare gli ostacoli sono insuperabili. Con l’aiuto di esperti e con una forte determinazione, anche questo problema può essere ampliamente risolto .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*