Quali sono le cause e i rimedi del dolore al seno sinistro? COMMENTA  

Quali sono le cause e i rimedi del dolore al seno sinistro? COMMENTA  

Dolore al seno sinistro: possibili cause, quando doversi allarmare, quando contattare il medico e raccomandazioni

Il dolore al seno sinistro è un tema comune nel mondo delle donne. La mastodinia, termine medico utilizzato per indicare il dolore mammario, preoccupa spesso , in maniera eccessiva, tutte le donne e questa è una delle cause per cui si effettuano varie visite senologiche.

Molte possono essere le principali cause del dolore intercostale sinistro tra le più comuni possiamo sottolineare gli sforzi fisici dovuti ad allenamenti intensivi e competizioni sportive; problemi gastrici di varia natura; crampi muscolari; patologie cardiache in corso.

Cause del dolore al seno

Il dolore al seno può essere causato dall’assunzione di particolari cibi che assumiamo quotidianamente o da alcuni farmaci. Ad esempio un eccessivo utilizzo di caffeina, che contiene la metilxantina, provoca un dilatamento dei vasi sanguigni e quindi, di conseguenza, dolore al seno. Anche i cibi grassi influiscono su questo problema in quanto il livello di ormoni presenti in questi cibi provoca uno squilibrio nell’organismo di una donna.


Dolore al seno sinistro: ciclo mestruale e stress

Prima del ciclo mestruale, quando ci sono i livelli più elevati di prostaglandine nel corpo di una donna, questa prostaglandine può sfuggire nel sangue dall’utero e avere un effetto sui muscoli, causando dolore al seno.

Lo stress è una delle cause non ancora chiare agli specialisti. Lo stress, che sia mentale o fisico, non fa bene alla salute ed è il primo fattore da considerare se si ha un dolore al seno.

L'articolo prosegue subito dopo


Dolore al seno sinistro: in gravidanza e altre cause

Il dolore al seno durante la gravidanza è uno dei primi sintomi che le donne accusano. Nel primo trimestre della gravidanza il seno si gonfierà, avrà una maggiore sensibilità e causerà dolore. Con il proseguo della gravidanza questi dolori possono accentuarsi o scomparire del tutto. Un consiglio è l’utilizzo di reggiseni adatti che riescano ad alleviare il dolore.
Il dolore al seno in basso a sinistra può anche essere il risultato di irritazione della parete toracica, irritazioni dei muscoli della parete toracica, o a causa di pleurite, che è l’infiammazione del rivestimento chiamato pleura, che si trova tra i polmoni e la parete toracica.

Costocondrite: causa meno probabile

Il dolore sotto il seno sinistro può essere causato da una condizione chiamata costocondrite che avviene quando la cartilagine che si trova tra le costole si infiamma. Le costole di solito si infiammano nella congiuntura con lo sterno e le articolazioni in questo settore possono gonfiarsi a causa della costocondrite. Secondo il Loyola University Health System and Costochondritis.org, questa condizione può causare dolore al seno.

Quando preoccuparsi

Bisogna saper distinguere il classico dolore al seno dovuto al premestruale da una mastodinia patologica. La donna deve cercare di conoscere il proprio corpo e non allarmarsi inutilmente. In primis bisogna palpare il seno e cercare di capire se ci possono essere delle anomalie come la forma, l’aspetto, il colore e la dimensione dei capezzoli. Se il dolore al seno non scompare dopo il ciclo mestruale e dura più di quindici giorni è il caso di andare dal medico e fare le dovute analisi.

Consigli utili

Per non fare ricorso ai farmaci è possibile risolvere questa problematica in maniera naturale. Fare degli impacchi caldi sul seno, seguire corsi di rilassamento come lo yoga che portano benefici al fisico, limitare l’assunzione di bevande eccitanti come il caffè,

Raccomandazioni

Si consiglia di fissare un appuntamento con il proprio medico per avere una diagnosi ufficiale o fare una visita di controllo da uno specialista che potrà dare una diagnosi e prescrivere una terapia qualora ce ne fosse bisogno.

 

AUTOPALPAZIONE DELLA MAMMELLA.avi

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*