Quali sono le cause di sanguinamento dal naso negli esseri umani? - Notizie.it

Quali sono le cause di sanguinamento dal naso negli esseri umani?

Wellness

Quali sono le cause di sanguinamento dal naso negli esseri umani?

L’epistassi può essere improvvisa e sconvolgente. Sebbene non sia generalmente un sintomo di un problema più ampio, l’epistassi può spaventare i bambini e adulti.

Traumi fisici
L’epistassi è spesso causata da un colpo diretto al naso. Alcune epistassi sono causate da colpi di luce che avvengono a causa del setto che si sia inceppato e causare sanguinamento nella cavità nasale interna.
Il sangue in genere deriva da una narice, nel caso di sangue dal naso a causa di un colpo al naso, ma occasionalmente può inondare la cavità nasale con il sangue e fare sanguinare entrambi i lati.
Mettersi le dita al naso può danneggiare la pelle sottile all’interno del naso e causare sanguinamento dai capillari vicino alla superficie della pelle.

Raffreddore e le allergie
I raffreddori e le allergie possono causare irritazione dei tessuti nasali attraverso il soffio ripetuto. L’epistassi può verificarsi quando il tessuto nasale è asciutto.
Alcuni farmaci possono causare secchezza sinusale nei passaggi nasali, permettendo alla pelle sottile di rompersi e sanguinare facilmente.
Il caldo secco in estate o il riscaldamento in inverno possono causare secchezza dei tessuti del seno nasale e sanguinare.

Altre cause fisiche
Occasionalmente i tumori dei seni possono causare una pressione sufficiente a causare un sanguinamento dal naso.

L’epistassi con dolore o che è accompagnata da dolore nei seni o mal di testa dovrebbe essere studiata da un medico.

Il sanguinamento eccessivo
L’ipertensione solo raramente causa epistassi, anche se può farla durare più a lungo.

Quando andare da un medico
Se il sangue dal naso è frequente, di lunga durata, o accade spesso – consultare un medico.
Se il sangue dal naso coinvolge una quantità eccessiva di sangue, vertigini o nausea, il trattamento di emergenza può essere necessario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche