Quali sono le migliori scarpe da basket COMMENTA  

Quali sono le migliori scarpe da basket COMMENTA  

Per giocare a basket, avete bisogno di un buon paio di scarpe, che vi manterranno comodi mentre state giocando. Giocare a basket richiede una grande dose di entusiasmo e di energia. Movimenti del corpo, salti ed oscillamenti dei giocatori mantengono lo spirito del gioco. Per poter giocare comodamente fino alla fine della partita, indossate scarpe fatte con materiali che mantengono la comodità. Hanno la miglior qualità, l’imbottitura interna e la facilità della circolazione dell’aria. Se state per iniziare a giocare a basket, seguite la seguente lista che vi aiuterà ad acquistare le migliori scarpe da basket.


LeBron’s Nike-Air Zoom Generation

Il più popolare giocatore di basket d’America, Michael Jordan, ha usato questa marca. Aveva uno stile semplice su un lato ed anche la parte bassa alla moda. La Nike ha usato il progetto di Jordan come una guida per LeBron. La suola interna assorbe l’umidità mentre la suola esterna è fatta di gomma che aiuta ad avere miglior comfort, durata e trazione. La parte anteriore e quella del tallone sono incorporati con Zoom Air e la tecnologia Air Unit. L’ intersuola contribuisce anche a fornire un sostegno in quanto è costituito da phylon molto leggero.


Nike-Air Penny II

Questa scarpa è stata venduta nei colori bianco e nero con tocchi d’argento e blu. Era altamente di supporto e comoda e fu indossata da Penny Hardaway. Il logo molto attraente era semplicemente amato dai giocatori. Oggi è disponibile nelle sfumature di rame e blu Atlantico. Ha l’imbottitura delle Air Max ed il suo design è abbastanza retro e alla moda. Le specifiche del prodotto sono quasi uguali a quelle delle Air Zoom, che include intersuola in phylon, unità di aria e suola in gomma.


Adidas-KB8

Kobe è stato il primo a giocare a basket con queste paia. Le strisce erano molto popolari e la scarpa ha una grande suola esterna. Erano scarpe da basket solide, provvedendo ad un ottimo supporto durante i movimenti oscillatori. Malgrado siano scarpe solide, sono leggere e le suole provvedono a fornire supporto al vostro piede. Una proprietà unica di questa scarpa è la suola interna che può essere cambiata ed il materiale esterno di questa scarpa è di pelle sintetica.

L'articolo prosegue subito dopo


Reebok-The Question

Questa scarpa era la firma di Allen Iverson. I progetti a nido d’ape davanti e la parte posteriore con il look classico, le ha rese così popolari. La semplicità del colore le ha rese anche immensamente attraenti. Oltre alla scarpa vintage “The Question”, potete cercare Reebok Zig Wild Trail, Reebok CL Leather Ultralite, Reebok ThermalVibe, Reebok Classic e Reebok Classic Crepe.

Nike Air Jordan

Le Nike Air Jordan I hanno cambiato la moda dei giocatori di basket per sempre. Furono introdotte ad un prezzo fantastico ed il leggendario status delle Air Jordan fecero impazzire le persone per questo marchio. L’Air Jordan XI è la scarpa più popolare di tutti i tempi. Jordan ha vinto il campionato con questo marchio prima di ritirarsi. C’era un involucro di vernice attorno alla scarpa che era molto appariscente. La parte in fibra di carbonio agisce come un sistema di supporto durante il gioco. Un’altra buona variante è l’ Air Jordan XII (diventò la scarpa icona e rappresentò l’ultima stagione di Jordan nei “Bulls”).

Nike-Air Zoom Huarache 2K4

Versione impareggiabile, ancora popolare tra i giocatori di basket. Versione leggera e le imbottiture sono abbastanza flessibili. C’è anche la versione personalizzabile Nike-Air Zoom Huarache 2K4 iD.

Nike-Air Force 1

Questa scarpa è stata fatta in tre versioni, conosciute come low, mid, high. Questo fu il primo marchio ad utilizzare nelle suole l’Air Technology. La combinazione bianco e nero è stata ampiamente venduta. La scarpa è migliorata qualitativamente ed oggi sono disponibili molti più modelli contemporanei.

All Stars-Chuck Taylor Converse

Queste scarpe erano altamente alla moda, essendo fatte con tela ed avendo una suola in gomma. Avevano la firma di Chuck Taylor ed il marchio a forma di stella le hanno rese molto richieste. Erano molto popolari per i colori e gli stili, oltre che per la comodità e la flessibilità.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*