Quali sono le origini dell’Avvento? COMMENTA  

Quali sono le origini dell’Avvento? COMMENTA  

DSCN2327

Anche quest’anno il Natale si sta avvicinando: si tratta senz’altro di uno dei periodi dell’anno più attesi da grandi e piccini, tutti presi dall’atmosfera suggestiva data dagli addobbi, dai pranzi in famiglia e, ovviamente, dalla voglia di fare e ricevere doni fatti col cuore. Ma Natale non è solo questo: è soprattutto una festa legata alla religione cristiana, che celebra la nascita di Gesù Cristo, il Salvatore.


Ma vediamo meglio quali sono le origini dell’Avvento e come viene festeggiato nella tradizione. Per Avvento si intende il periodo, di 4 settimane circa, che precede il Natale, e affonda le sue origine primordiali nei culti pre-cristiani di origine pagana. Infatti vengono ricordate due possibili etimologie: Adventus, detto parusia, che indicava anticamente la presenza annuale della divinità in aiuto al popolo dei fedeli, oppure l’anniversario della visita dell’imperatore, e da qui trarrebbe origine il tema del “Cristo che viene”, l’attesa del Salvatore appunto.


Tra i più piccini è diffusa anche l’abitudine di preparare un calendario dell’avvento, con le sue finestrelle ricche di piccoli doni e dolci leccornie.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*