Quali sono le piante del periodo primaverile? COMMENTA  

Quali sono le piante del periodo primaverile? COMMENTA  

calle
Se si pensa alla primavera viene in mente il ritorno della bella stagione, il risveglio, i giardini in fiore nei campi, nei prati e nei boschi.


In questo periodo dell’anno maggiormente dolce dal punto di vista climatico sono molte le specie vegetali che germogliano e crescono.

Ma quali sono le piante che fioriscono nel periodo primaverile?
Moltissime le specie in fieri dalle erbacee alle arbustive, dagli alberi da frutto ale piante ornamentali.

Eccone alcune:

  • Prugnolo, pianta spinosa delle Rosaceae che viene coltivato anche per la costituzione di siepi o come esemplare singolo, allevato a cespuglio, per godere della sua candida fioriura.
  • Azalea, una pianta che appartiene al genere Rhododendron e dai fiori bianchi, rosa, magenta che si trova bene anche in giardino o in terrazzo o balcone.
  • Forsizia, una pianta a fogliame deciduo.

Tra le piante che colorano e profumano i nostri balconi in primavera come non ricordare anche:

  • il geranio,
  • le margherite, bianche o gialle,
  • le begonie,
  • le viole,
  • le fresie,
  • i tulipani,
  • le calle,
  • i gladioli,
  • i garofani e
  • le ortensie.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*