Quali sono ospedali per malattie infettive in Italia COMMENTA  

Quali sono ospedali per malattie infettive in Italia COMMENTA  

hospital

In Italia esistono molte strutture ospedaliere, che in genere hanno molti reparti di degenza adatti a curare diverse tipologie di malattia. Ci sono poi strutture che sono specializzate in un determinato settore, e a cui è preferibile rivolgersi qualora si contragga quella patologia specifica.

Ad esempio, esistono alcuni ospedali che sono attrezzati in modo particolare per la cura delle malattie infettive.

Leggi anche: Zucca del benessere

Secondo una classifica stilata da Panorama, i migliori sono:

  • l’Azienda Ospedaliera di Torino “Amedeo di Savoia”, dove il dipartimento clinico di malattie infettive comprende cinque unità di degenza;
  • l’Azienda Ospedaliera di Bergamo Ospedali Riuniti, specializzata nel trattamento delle infezioni da trapianti e da HIV;
  • l’IRCSS di Roma Lazzaro Spallanzani, che si occupa dei malati di AIDS e di malattie infettive dell’apparato respiratorio;
  • il Policlinico San Matteo di Pavia, che ospita due cliniche universitarie, qui si curano i malati di HIV, in particoalr modo si segue la degenza di mamme e bambini sia in ambito ospedaliero che extraospedaliero.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*