Quali sono sintomi botulino

Guide

Quali sono sintomi botulino

Il botulismo è un’apposita malattia, che si ha in seguito ad un’intossicazione alimentare. Tale malattia viene provocata dall’ingestione degli alimenti, in cui risulta essere presente la tossina del Clostridium botulinum, batterio Gram +.

È opportuno far notare che la grande maggioranza delle forme di botulismo possono essere letali, esse sono considerate come delle vere e proprie emergenze mediche. Il botulino alimentare è una vera e propria emergenza specifica per la salute pubblica. Negli Usa, per esempio, ogni anno vengono riscontrati in media 145 casi di botulismo (di cui il 15% è di origine alimentare, il 20% di botulismo infettivo e il 65% di botulismo neonatale).

In genere nel botulismo alimentare i sintomi compaiono dopo 18 o 36 ore in seguito all’ingestione dell’alimento che risultava contaminato. Tale periodo è detto incubazione, ma possono anche verificarsi sintomi già dopo sei ore o anche dopo 10 giorni.

Tra i principali sintomi caratteristici del botulismo vanno segnalati i seguenti:

  • visione doppia,
  • visione confusa,
  • palpebre che cadono,
  • difficoltà di parola,
  • difficoltà di deglutizione,
  • secchezza della bocca,
  • debolezza muscolare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*