Quali sono sintomi colpi di sonno COMMENTA  

Quali sono sintomi colpi di sonno COMMENTA  

Dopo molte ore di veglia o dopo un sonno senza ristoro, dopo una mangiata abbondante,  il nostro cervello cede al sonno indipendentemente dalla nostra volontà, anche per pochi istanti per concedersi una breve pausa, necessaria a rigenerarsi, per evitare danni, si chiamano  colpi di sonno e quando si presentano l’unica cosa da fare è riposare, la caffeina  ora può non fare nessun effetto.


Come si  manifesta  un colpo di sonno:

  • Avvertiamo che siamo al limite delle nostre capacità quando il  pensiero diventa confuso, non comprendiamo e  ciò che pensiamo non ha un significato logico.
  • Sentiamo  le palpebre pesanti  che poi iniziano a chiudersi
  • Facciamo sempre più fatica a tenere  il capo eretto , a volte questo ricade violentemente in avanti.
  • Sbadigliamo con frequenza
  • Una grande stanchezza ci coglie  e si avverte in tutto il corpo.
  • I movimenti diventano scoordinati
  •  La vista si appanna
  •  Ci distraiamo con facilità
  • Sensazione di vertigine.
  • Segnali nervosi dal cervello ci procurano prurito e  sensazione di  punture  su volto e arti
  • Quando  ci rendiamo conto che nel discorso che seguiamo  sembrano esserci dei buchi, quando ci  sembra che si sia verificato un vuoto di alcuni minuti, vuol dire che  il  colpo di sonno si è già verificato, non resta che dormire.

Il colpo di sonno può essere  pericoloso fino ad essere causa di morte se si verifica mentre siamo alla guida di un veicolo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*