Quali sono sintomi disidratazione cane COMMENTA  

Quali sono sintomi disidratazione cane COMMENTA  

Nei periodi di maggior caldo, può capitare che i nostri amici a quattro zampe possano soffrire tanto quanto gli esseri umani, anzi, forse anche di più, visto che sono ricoperti da folto pelo.


Bisogna quindi fare molta attenzione che non soffrano di disidratazione, cercando di lasciare loro a disposizione sempre dell’acqua fresca da bere, e badando a non esporli all’aperto nelle ore troppo calde. Se però notiamo alcuni sintomi, vuol  dire che il nostro cane è disidratato, e si deve subito correre ai ripari.

Si nota infatti che il cane è molto stanco e sembra non avere voglia di muoversi. Inoltre soffre di salivazione eccessiva, ha le fauci secche e il respiro accelerato. Anche la pelle appare meno elastica del solito, e gli occhi sono infossati.


Se si notano questi segni, ci si deve rivolgere al veterinario che provvederà a reintegrare i liquidi perduti dal cane, il quale potrebbe non essere in grado di bere, ma avere necessità di una flebo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*