Quali sono sintomi disidratazione neonati - Notizie.it

Quali sono sintomi disidratazione neonati

Guide

Quali sono sintomi disidratazione neonati

La disidratazione è una condizione patologica che è spesso correlata a temperature atmosferiche molto calde, ma non solo. Infatti, può essere la conseguenza di una forte diarrea, di una febbre elevata, o di una gastroenterite acuta.

La disidratazione è grave a qualunque età si presenti, ma lo è ancora di più per i neonati, che subiscono un forte calo del loro peso, visto che il corpo umano è formato per l’80% circa di acqua. Questo dunque potrebbe essere un primo sintomo che metta in allarme i genitori.

Oltre a ciò, altri sintomi evidenti della disidratazione in un neonato sono un’insofferenza generale, quindi il piccolo piange e si lamenta. Ha inoltre le mucose secche, come le labbra o gli occhi, e anche la pelle appare meno elastica del solito. Nei più piccoli si può notare anche la fontanella infossata.

Inoltre, diminuisce il flusso di lacrime e di urina. Se si avvisano questi sintomi, ci si deve subito rivolgere al proprio pediatra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*