Quali sono sintomi embolia polmonare

Guide

Quali sono sintomi embolia polmonare

embolia-polmonare-sintomi-terapie

L’embolia polmonare è una condizione patologica piuttosto grave, che si verifica quando una delle arterie che affluiscono ai polmoni si occlude per via di un embolo, ovvero un coagulo di aria nel sangue.

Se non tempestivamente diagnosticata e curata, l’embolia polmonare può essere anche mortale; ci sono dei sintomi che però possono mettere in allerta. Bisogna anche considerare che a volte, se l’embolo è piccolo, il paziente può anche non riscontrare alcun tipo di malessere.

I sintomi che viceversa possono far sospettare un’embolia polmonare, e che quindi richiedono un immediato ricorso al medico, o al pronto soccorso, sono:

  • respiro affannoso e accelerato, anche se non sotto sforzo;
  • dispnea, ovvero carenza di aria;
  • accelerazione dei battiti cardiaci;
  • tosse improvvisa e grassa, con espettorazioni che possono contenere del sangue;
  • improvviso dolore al torace, molto pronunciato, in particolare sotto lo sterno o su un lato della cassa toracica, che si propaga fino a spalla, braccia e in alcuni casi mandibola.

    Il dolore diventa più intenso quando ci si muove, si deglutisce o si tossisce, e durante la notte;

  • palpitazioni, ansia, vertigini, aumento della sudorazione corporea, giramenti di testa;
  • febbre leggera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*