Quali sono sintomi intossicazione alimentare pesce

Guide

Quali sono sintomi intossicazione alimentare pesce

Può capitare a volte di mangiare dei cibi non freschi, o contaminati, e di risentire quindi di sintomi di malessere dopo averli mangiati. A volte però si può fraintendere lo stato di malessere in cui si cade, e non riuscire a identificarne il motivo.

Quindi è bene conoscere i sintomi esatti che possono essere causati da un’intossicazione alimentare: ad esempio, se si è mangiato del pesce.

Nel caso del pesce, ci sono tre diverse tossine che possono causare l’avvelenamento. La prima è detta Ciguatera, si trova nei pesci che provengono dalle scogliere tropicali, in genere quando il pesce è molto vecchio. I sintomi sono vomito e diarrea, nausea e crampi, ma anche mal di testa e vampate di caldo o di freddo.

Si può subire un’intossicazione anche da tetrodossina, solo nel caso in cui si ingerisce carne di pesce palla: è molto pericolosa, può condurre alla morte perchè causa il blocco delle vie respiratorie.

Infine, una delle intossicazioni più diffuse è quella da sgombroidi, può essere causata da tonno o sgombro, e il sintomo più evidente è un immediato arrossamento del volto.

Si possono verificare anche crampi addominali, vomito e diarrea, ma il tutto passa nel giro di 24 ore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*