Quali sono sintomi Virus Ebola COMMENTA  

Quali sono sintomi Virus Ebola COMMENTA  

In Africa si sta consumando una epidemia che ricorda, dalle cronache, le pestilenze del 600′, con la paura che il contagio dilaghi anche in altri continenti.


L’Ebola è classificata come Febbre emorragica che conduce il paziente alla morte entro 15 giorni dal contagio; questo avviene da uomo a uomo attraverso il contatto con fluidi infetti tra cui saliva ed escrementi; fra le vittime molte si contano fra i medici accorsi per fronteggiare l’epidemia.


I sintomi  dell’ebola sono:

    • Febbre elevata
    • Cefalea
    • Dolori agli arti
    • Dolori ai muscoli
    • Stanchezza
    • Dolori addominali
    • diarrea con feci macchiate di sangue
    • Vomito caffeano e quindi con presenza di sangue
    • nausea
    • vertigini
    • rash cutaneo
    • ipotensione
    • tachicardia
    • Insufficienza multiorgano
    • Perdita di sangue da orecchie e naso .

La causa primaria di questa malattia,  una delle più spaventose,  è il Virus Ebov Vp30, osservato per la prima volta in  Africa nel 1976, portato da animali quali i Gorilla, le antilopi e molto probabilmente i pipistrelli.

Il Virus si è poi diviso in 5 ceppi, 4 dei quali mortali per l’uomo:

  • Zaire Ebola Virus ilpiù violento
  • Reston Ebola Virus, che attacca solo le scimmie
  • Sudan EbolaVirus
  • Tai Ebolavirus
  • Bundibugyo Ebola Virus.

Ebov Vp30 si insedia nelle cellule dell’ospite, ne altera il contenuto e si moltiplica.

Attualmente è in uso una terapia sperimentale ma il contagio è fuori controllo.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*