Quali sono stati i Presidenti della Repubblica? COMMENTA  

Quali sono stati i Presidenti della Repubblica? COMMENTA  

Nell’attesa di sapere chi sarà il successore di Giorgio Napolitano, l’attuale Presidente della Repubblica il cui mandato scade il 15 Aprile prossimo, facciamo una carrellata dei Presidenti che si sono susseguiti dal 1948 in poi.

Leggi anche: Prima fumata nera per l’elezione del Presidente della Repubblica


Il primo Capo dello Stato Italiano è il giurista Enrico De Nicola che rimane in carica da Gennaio a Maggio 1948. Il secondo Presidente eletto dal Parlamento come prescrive la Carta Costituzionale è Luigi Einaudi, un economista liberale il cui mandato dura da Maggio 1948 ad Aprile 1955.

Leggi anche: Chi può essere eletto Presidente della Repubblica?


Successivamente viene eletto Giovanni Gronchi, uno dei fondatori del Partito Popolare Italiano, e resta in carica da Maggio 1955 a Maggio del 1962. Il successivo Capo dello Stato è Antonio Segni, giurista di Sassari, la cui elezione viene fortemente propugnata dal democristiano Aldo Moro (Maggio 1962- Dicembre 1964).

Da questa data al Dicembre 1971 è la volta di Giuseppe Saragat, un socialista riformista dalle idee innovatrici. Il napoletano Giovanni Leone espleta il suo mandato presidenziale dal mese di Dicembre 1971 a Luglio 1978.


Sandro Pertini è uno dei Presidenti della Repubblica più amati, ed è in carica da Luglio 1978 a Giugno 1985. Il successore Francesco Cossiga viene eletto dopo un solo scrutinio, e il suo mandato dura Luglio 1985 a Maggio 1992.

L'articolo prosegue subito dopo


Il piemontese Oscar Luigi Scalfaro è un rigido sostenitore dei principi costituzionali, ed è Presidente dal Giugno 1992 al Maggio 1999. Gli succede Carlo Azeglio Ciampi da Maggio 1999 a Maggio 2006, anche lui eletto direttamente al primo scrutinio. Da Maggio 2006 ad oggi Giorgio Napolitano è il Presidente della Repubblica, ma i sette anni di incarico presidenziale stanno per scadere. Chi sarà il prossimo?

Leggi anche

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica
Guide

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica

Gli interventi di body contouring vanno a rimuovere la pelle rimasta in eccesso a seguito di un intervento di chirurgia bariatrica. Il body contouring noto anche come chirurgia ricostruttiva, è un campo relativamente nuovo della chirurgia plastica. Fino a poco tempo fa erano poche le persone tra quelle che subivano una massiccia perdita di peso che potevano affrontare un simile intervento. Ma dall'avvento della chirurgia barbarica la richiesta di interventi per migliorare la linea corporea è aumentata drasticamente. Dopo una perdita di peso massiccia (superiore  ai 40 kg) la maggior parte delle persone presenta un eccesso di pelle. Non ci Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*